Processing...
Avviso
Tripandia utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
Firenze
Sandro Cannatella

Un viaggio nella splendida Firenze

Itinerario tra le strade di Firenze

by Sandro Cannatella published on
September 2013 / 2 days / 200 EUR 50 Final evaluation
  •  Solo

Firenze

Travel story

Firenze è una città d’arte tra le migliori d’Italia e in passato ha ospitato personalità come Brunelleschi, Masaccio, Donatello, Michelangelo, Lorenzo il Magnifico e il Savonarola, capaci di conferire a questo luogo e all’Italia stessa, un’immagine unica nel mondo.

Non poteva dunque per me mancare una vacanza in questa splendida città, che da anni sognavo di visitare. Arrivarci non è affatto difficile e vista la vicinanza, optiamo per un treno, mentre per l’alloggio troviamo un hotel nel centro di Firenze abbastanza comodo, così da visitare senza troppi spostamenti il resto della città.

Il tour artistico e culturale inizia nel centro, dove nei pressi del Duomo, visitiamo anche il Campanile di Giotto, il Battistero e la cupola di Brunelleschi. Quest’ultima è la costruzione più alta della città da diversi secoli e il fatto che non sia mai stato creato (o forse neanche progettato) un grattacielo per superarlo, fa comprendere quanto la città voglia mantenere la sua bellezza e non cedere al lato oscuro della globalizzazione, che negli anni ha visto diversi luoghi perdere la tanto apprezzata identità a favore d’edifici che poco si adattano al contesto.

Il Battistero è uno degli edifici più antichi di Firenze, essendo stato realizzato nel IV secolo e anche oggi si fa apprezzare per le sue magnifiche porte. Il Duomo stupisce grazie alla sua facciata in marmo bianco e verde, oltre che per i suoi 153 metri di lunghezza.

Il Palazzo Vecchio è forse uno dei pochi edifici al mondo che non può essere fotografato per intero, visto che di fatto è troppo alto e grande. La cosa contribuisce non poco al suo fascino, visto che si tratta del miglior esempio d’architettura civile trecentesca del mondo.

La Basilica di Santa Croce presenta al suo interno la tomba di Michelangelo e quest’ultima è attorniata da tre sculture che rappresentano Pittura, Scultura e Architettura. Qui è possibile anche ammirare le cappelle affrescate da Giotto con le Storie della Vita di San Francesco. Nella Cappella dei Pazzi, ad esempio appare Giuliano de Medici quando venne ucciso e Lorenzo il Magnifico ferito durante la famosa congiura.

Non scopro certo io che la cucina toscana è stupenda, ma onestamente non me l’aspettavo così gustosa. Oltre alla sua impagabile bistecca, provo anche la pappa col pomodoro, accompagnando questi piatti con vini quali: Chianti, Brunello e Montepulciano.

Sandro Cannatella

Comments

  • by Anonymous

  • Santa Croce, Firenze, FI, Italia
  • Palazzo Vecchio, Firenze, FI, Italia
  • Opera di Santa Croce in Firenze, Piazza Santa Croce, Firenze, FI, Italia
  • Battistero San Giovanni, Florence, Italy
  • Brunelleschi, Piazza Sant'Elisabetta, Florence, Italy

The Tripandia travellers' tips

Other travellers passed by here

Other Sandro's trips

I was there!

You must sign in to ask Sandro Cannatella to be added as travel buddy.

Login Cancel

I was there!

The request has been sent to Sandro Cannatella successfully

Close
I have been here

Sign in to add you have been here.

Login

You must sign in to report abuse. If you don't have any account, please sign up.
It's fast and it allow you to keep in touch with all your favorite travellers!

Login Cancel
Access denied

You must log in to proceed.

Login