Processing...
Avviso
Tripandia utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
Piccadilly Circus, London, United Kingdom
Stefano Bonfiglio

Londra

Double Decker, the Tube, Big Ben... a spasso per The City!

by Stefano Bonfiglio published on
November 2011 / 3 days 90 Final evaluation
  •  Family

Londra

Travel story

Anticipiamo le vacanze di Natale andando a fare un weekend lungo a Londra. Vedere questa città in famiglia e nell'ottica di due bambini ci ha fatto scoprire ed apprezzare molto di più "the City". 

Partiamo da Malpensa di prima mattina con un volo EasyJet, destinazione l'aeroporto di Luton. Una volta arrivati recuperiamo i bagagli e ci dirigiamo verso la stazione del treno, dopo un 40 minuti di treno arriviamo nel centro di Londra e acquistiamo la tessera per i mezzi pubblici valida 3 giorni (assolutamente fondamentale). La utilizziamo subito per arrivare al nostro albergo, Amsterdam Hotel con la metropolitana, fermata Kensington

Abbiamo scelto l'Amsterdam Hotel un po' per la posizione, un po' per il prezzo e... perchè non aveva la moquette in camera! Siamo rimasti soddisfatti della scelta, camera pulita, colazione abbondante e con abbastanza scelta (ne abbiamo fatte di migliori in altri viaggi in ogni caso). 

Quello che rimane di questo primo giorno lo dedichiamo per una passeggiata a piedi nelle vie intorno a Piccadilly Circus. Anche se siamo a metà novembre le strade sono già addobbate per Natale, con luci che rendono ancora più affascinante la città. Il viaggio è stato tutto sommato lungo e stancante, come fare quindi per far riprendere due bimbi? Semplice, basta andare da Hamleys!! Sette piani di giochi, commessi mascherati che ti intrattengono, aree dove è possibile giocare, insomma un paradiso per i più piccoli! A fatica riusciamo ad uscire da Hamleys, facciamo un ultimo giro per la splendida Carnary Street prima di infilare le gambe sotto un tavolo per cenare. Piccola nota: ma come si fa a mettere la moquette in un ristorante?!?!? 

Il secondo giorno ci svegliamo di buon ora, colazione e autobus in direzione sud per andare a visitare il Natural History Museum. Una volta arrivati (ben prima dell'orario di apertura) abbiamo avuto la bella sorpresa di trovare un sacco di gente già in coda davanti ai cancelli!! E noi che credevamo di non trovare nessuno... 

Il museo è veramente bello, a visitarlo tutto per bene va via una giornata. Noi ci siamo limitati alla zona dei dinosauri e velocemente quella degli animali. Le ricostruzioni dei dinosauri sono fatte molto bene e hanno catturato l'attenzione dei nostri bimbi. 

Oggi splende un bel sole e per essere novembre fa molto caldo, la giacca da fastidio. Ne approfittiamo quindi per passeggiare per Kensington Gardens, non poteva mancare chiaramente un salto al parco giochi ispirato a Peter Pan!


La giornata finisce con visita e cena a Chinatown, passeggiando per queste vie ci si rende conto come Chinatown sia praticamente una città dentro una città, un attimo prima si è a Londra e l'attimo dopo tutto cambia. Se vi piace la cucina cinese non potete non provare almeno un ristorante di Chinatown, abbiamo mangiato bene, tanto (troppo!) e pagato quasi nulla per essere nella carissima Londra. 

Ultimo giorno pieno di vacanza, ci dirigiamo dopo colazione a Hide Park e con grande sorpresa troviamo allestito un villaggio natalizio! Giriamo un po' tra le casette in legno che ricordano quelle dei mercatini di Natale di Trento... riusciamo addirittura a trovare delle casette in porcellana di Bolzano! E' ancora troppo presto però, il villaggio è mezzo chiuso, decidiamo quindi di andare verso Buckingham Palace con l'intenzione di tornare dopo. Buckingham Palace non ha certo bisogno di presentazioni, purtroppo perdiamo il cambio della guardia per poco. Attraversiamo St James Park assaliti da scoiattoli affamati e per nulla spaventati per arrivare (camminando, camminando) fino ad altri due simboli di Londra, il Big Ben e la London Eye. Fare le foto al Big Ben è abbastanza complicato, è altissimo, intorno a se ha strade molto trafficate e piene di turisti. Considerato che si è fatta ora di mangiare, torniamo ad Hide Park per gustarci un tipico pranzo... tedesco!!! 

Il resto del giorno lo passiamo in zona Covent Garden dove tra le altre cose assistiamo ad uno spettacolo di strada di ben un'ora veramente divertente. La giornata è stata molto stancante per tutti, decidiamo quindi di cenare vicino all'albergo, la scelta ricade su Wagamama, un locale molto diffuso a Londra che prepara ottimi piatti giapponesi. Leggendo la guida scopriamo che lo stile di questi locali è tipico giapponese, semplice con grossi tavoloni dove si mangia uno vicino all'altro molto velocemente (es. in pausa pranzo prima di tornare al lavoro).

Stefano Bonfiglio

Comments (2)

  • Mauro De cillis
    Mi manca! Assolutamente da fare non appena Silvietta sarà in gradi di volare :D Troppo bella ottimo racconto ;)PS: copertina fantastica

    by  Mauro De cillis

  • by Anonymous

  • Piccadilly Circus, London, United Kingdom
  • Hamleys of London Ltd, Regent Street, London, United Kingdom
    Il paradiso dei bambini! Read
  • Carnaby Street, London, United Kingdom
  • Natural History Museum, Cromwell Road, London, United Kingdom
  • Kensington Gardens, London, United Kingdom
  • Chinatown, London, United Kingdom
  • Hyde Park, London, United Kingdom
  • Buckingham Palace, London, United Kingdom
  • St. James's Park, London, United Kingdom
  • Big Ben, Westminster Bridge Road, London, United Kingdom
  • London Eye Millennium Pier - Embankment Pier, London, United Kingdom
  • Covent Garden, London, United Kingdom
  • Amsterdam Hotel London, Trebovir Road, London, United Kingdom
    Abbiamo scelto l'Amsterdam Hotel un po' per la posizione, un po' per il prezzo e... perchè non aveva la moquette in camera! Siamo rimasti soddisfatti della scelta, camera pulita, colazione abbondante e con abbastanza scelta (ne abbiamo fatte di migliori in altri viaggi in ogni caso). Read

The Tripandia travellers' tips

Other travellers passed by here

Other Stefano's trips

I was there!

You must sign in to ask Stefano Bonfiglio to be added as travel buddy.

Login Cancel

I was there!

The request has been sent to Stefano Bonfiglio successfully

Close
I have been here

Sign in to add you have been here.

Login

You must sign in to report abuse. If you don't have any account, please sign up.
It's fast and it allow you to keep in touch with all your favorite travellers!

Login Cancel
Access denied

You must log in to proceed.

Login