Processing...
Avviso
Tripandia utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
Las Vegas
Sara Martini

las vegas

è tutta finta ma vale la pena di vederla

by Sara Martini published on
July 2012 / 2 days / 1000 EUR 39
  •  Family

Las Vegas

Travel story

Se avete voglia di fare un viaggio in america e siete alla prima esperienza, dopo new york, c'è las vegas. E' la città luna park americana. costa pochissimo (non parlo del viaggio aereo) parlo del cibo e degli alberghi. E' una città nel deserto che comunque è volentieri abitata da anni da italiani che ho conosciuto e che non hanno nessuna intenzione di tornare da noi. Per conoscerla dal punto di vista delle agenzie di viaggio è facile, basta mettere nel motore di ricerca il nome ma se volete il parere di un viaggiatore, leggete qui. Ci sono andata in luglio, sì è caldo ma è un'esperienza da fare, sembra di cuocere come un polletto ma a LV c'è l'aria condizionata anche nelle gallerie del passeggio, nella Strip cosiddetta. la strada fantasmagorica da vedere, il 4 luglio avevano proiettato sul tetto della galleria immagini splendide e lungo tutta la via, dei pazzi si facevano lanciare sospesi con dei cavi d'acciao, dall'inizio alla fine della strada. Nei casinò ci vai ma ricordati di giocare nelle slot con pochi centesimi. ti diverti lo stesso e non rischi di pelarti. I bambini non possono assolutamente giocare, inutile chiedere. Abbiamo soggiornato in un best western, catena americana con uno standard ottimo: pulito con 2 letti matrimoniali per 4 persone. LV vive di notte, di giorno è una calda città con molti negozi chiusi. Di notte vive, brulica di persone. Spesso annessi ai casinò ci sono luoghi dove mangiare, megasupermercati con gioiellerie e negozi di grande firma. Da visitare il Caesar Palace, faraonico, con negozi di tutti i generi.
Di notte, armatevi di scarpe-ciabatte comode, si deve camminare per visitare tutti i punti di interesse: la copia di venezia con le gondole nel canal grande.., la riproduzione fedele di monumenti e luoghi europei desiderati dagli americani. Non dimenticati di fare, all'entrata di las vegas, la foto davanti al simbolo della città.

Sara Martini

Comments (1)

  • Daniele Natali
    Ah che bei ricordi...è passato solo un anno ma mi sembra un secolo Condivido il consiglio della scarpe comode...senza volerlo ti ritrovi a fare km e km affascinato dalle cose che vedi!!

    by  Daniele Natali

  • by Anonymous

The Tripandia travellers' tips

Other travellers passed by here

Other Sara's trips

I was there!

You must sign in to ask Sara Martini to be added as travel buddy.

Login Cancel

I was there!

The request has been sent to Sara Martini successfully

Close
I have been here

Sign in to add you have been here.

Login

You must sign in to report abuse. If you don't have any account, please sign up.
It's fast and it allow you to keep in touch with all your favorite travellers!

Login Cancel
Access denied

You must log in to proceed.

Login