Processing...
Avviso
Tripandia utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
Debora Poser

Budapest

Una tipica città dell'est Europa

by Debora Poser published on
December 2015 / 5 days / 500 EUR 26 Final evaluation
  •  Couple

Budapest

Travel diary

Piccole considerazioni su Budapest e l'Ungheria:

- arrivi in Ungheria e non trovi altro che campi e campi fino a Budapest

- Il cibo é buonissimo ma è anche pesante, tipicamente dell'est, con carne riempita di altra carne...!

- L'ungherese è una delle lingue più difficili al mondo, non ha niente a che fare con le lingue slave

- O hanno l'abitudine di andare x campi con l'auto, o non hanno l'abitudine di pulirle. Sta di fatto che manco riesci a leggere la targa da quanto sporche sono.

- 1 euro sono 300 fiorini. Mi sembrava di essere ricca con 30.000 fiorini in tasca, e cavoli sembrava di spendere 4000 euro x una cena.

- In metro ci sono i controllori umani, non si timbra il biglietto con la macchinette. Però non ci sono sempre o dappertutto

- Vedere il Danubio per la prima volta è stato spettacolare. Immenso.

- Ogni volta che vai al bar il cameriere ti versa sul bicchiere quello che prendi (acqua, coca-cola).. Sempre, anche se si tratta di un ristorantino semplice.

- La gente ungherese di veste un po come capita, senza dar peso all'apparenza. E i bambini escono di casa rigorosamente in tuta da sci

- Sebbene sia una città piena di turisti e di cittadini del mondo non ho visto nemmeno una donna con il velo

- La notte di capodanno abbiamo preso un bel spavento. In hotel é scattato l'allarme generale due volte, presi dal panico siamo scesi alla reception, ma la colpa è stata solo di una festa lì accanto troppo rumorosa che lo ha fatto suonare senza motivo.

- Girando per l'Ungheria si trovano molte case tipiche comuniste: tutte uguali, senza la recinzione, un po monotone.

- Assistere alla prima nevicata a Budapest in quel del Palazzo Reale è stato emozionante

- Trovarsi poi al ritorno in mezzo a una bufera di neve a Lubiana un po meno.

Città da visitare assolutamente soprattutto per la sua storia. E arrivate preparati o non capirete niente.

Debora Poser
Next leg: Bratislava

Comments

  • by Anonymous

  • Basilica di Santo Stefano, Budapest, Szent István tér, Ungheria
  • Budapest, Erzsébetváros, Ungheria
  • Isola Margherita, Budapest, Ungheria
  • Parlamento di Budapest, Budapest, Kossuth Lajos tér, Ungheria
  • Terror Háza, Budapest, Andrássy út, Ungheria
  • Bastione dei pescatori, Budapest, Szentháromság tér, Ungheria
  • Buda Castle, Budapest, Szent György tér, Ungheria
  • Sinagoga grande di Budapest, Budapest, Via Dohány, Ungheria
  • Budapest, Andrássy út, Ungheria
  • Ponte delle Catene, Budapest, Ungheria
  • Budapest, Belváros, Ungheria
  • Expo Congress Hotel, Budapest, Expo tér, Ungheria

The Tripandia travellers' tips

Other travellers passed by here

Other Debora's trips

I was there!

You must sign in to ask Debora Poser to be added as travel buddy.

Login Cancel

I was there!

The request has been sent to Debora Poser successfully

Close
I have been here

Sign in to add you have been here.

Login

You must sign in to report abuse. If you don't have any account, please sign up.
It's fast and it allow you to keep in touch with all your favorite travellers!

Login Cancel
Access denied

You must log in to proceed.

Login